Fulvio Terzappi

domenica, maggio 04, 2008

Carta Giovani


Stasera ho voglia di far polemica!
Andate su questo link, tratto direttamente dal comune di Crevalcore.
1 ditemi se ci capite qualcosa
2 caccia agli errori (tipo: non si chiamavano meganoidi? oppure: www.terredacqua.it rimanda alle risaie vercellesi e non ai comuni della bassa bolognese)
Carta giovani
Almeno si può rileggere una notizia che va sul sito del comune prima di pubblicarla?!
Ma questo è solo un pretesto per affermare, senza tema di smentita, che questa iniziativa, seppur meritoria, meritava maggior attenzione da parte dell'organizzazione e maggior partecipazione da parte dei cittadini crevalcoresi, che hanno come al solito disertato all'appuntamento. Così gli investimenti del comune non vengono messi a frutto, ma quasi buttati.
Vorrei proporre ai nostri amici del Melo', di sfruttare gli strumenti di divulgazione, anche gratuiti, che possono essere molto utili in questi casi.
Vogliamo fare un volantino, magari non tagliato come nel sito, e magari comprensibile?!
Questo sembra una pubblicità dell'iPod o una pubblicità a una tessera per sconti!
Vogliamo fare una mailing list, così i nostri teenager supertecnologici crevalcoresi possono rimanere al corrente su quello che viene proposto (corsi, attività in biblio, concerti, ecc.) non costa niente!! Solo un sano copia-incolla su una mail da spedire. E' pure ecologico! Mi offro volontario per creargliela personalmente. Ma sviluppiamoci un attimo!
Mi son sfogato! Adesso fatelo voi...

Etichette:

6 Comments:

  • CONCORDO...IO PER PRIMO L'HO SCOPERTO IL SABATO MATTINA SOLO PERCHE' HO TIRATO GIU' UNA TRANSENNA CHE DELIMITAVA LA ZONA PEDONALE PER IL CONCERTO...P.S. IMMAGINO COME IL SENECA CAFFE' SAREBBE STATO PRONTO ALL'ARRIVO DI FROTTE DI GIOVANI...BACI E SEMPRE "VANCULO" ALLA VALERIA E C.

    By Blogger conmodo, at lunedì, maggio 05, 2008 3:45:00 PM  

  • Vogliamo parlare poi dell'impresa eccezionale per visionare gli esercizi convenzionati? Bisogna trovare il link dal quale si apre una finestra in pop-up, dalla quale si possono cliccare altri link divisi per argomento(mischiati tra le locandine per i commercianti, i moduli e gli elenchi) e ogni link porta ad un file pdf con una griglia ENORME in cui stanno scritti MINUSCOLI gli esercizi che offrono la convenzione.
    Non si poteva fare una sola pagina direttamente sul sito con l'elenco completo?
    Ma più che altro: come mai i siti dei Comuni, o comunque i siti amministrativi che dovrebbero essere il punto di partenza per la maggior raccolta di informazioni, sono sempre così poco fruibili?
    Abbiamo migliaia di giovani senza lavoro che saprebbero crearti una pagina chiara e utile in mezza giornata.... usiamoli no?!?
    No! Loro vogliono usare il personale che hanno anche se ha 50 anni e a casa si esercita su un olivetti!

    By Blogger Vitangela Moscarda, at mercoledì, maggio 07, 2008 7:30:00 PM  

  • Vi siete dimenticati di dire che il Comune di crevalcore non fa abbastanza per risolvere la fame nel mondo.

    By Anonymous DonDivano, at giovedì, maggio 08, 2008 8:16:00 PM  

  • Pienamente d'accordo con Grimmy: tuttavia una mailing list per le attività del Comune esiste già, solo che non è molto sfruttata..Il problema dell'ufficio Cultura è che sono costantemente terrorizzati dall'idea di "favorire" una categoria di persone (i giovani) rispetto ad altre,ed inoltre attività di puro svago che non hanno come copertura l'accessione ad un "nobile livello culturale più elevato" non sono ben viste.
    Per aggiungere pepe al discorso carta giovani, vorrei illuminare ulteriormente l'operato della nostra amministrazione: nell'immagine del post si nota un angolino del logo della carta; ebbene tale logo l'ho disegnato io nel 2006, dopodichè è andata come segue:
    1- "concorso" di loghi; ciascun comune di Terre d'acqua presenta un logo.
    2- segue VOTAZIONE ON LINE della durata di non so quanto tempo (almeno 6 mesi)
    3- vince il mio logo
    4- per mesi NON SI SA PIU' NULLA.
    5- due-tre settimane fa vedo in giro i manifesti con il logo e...sorpresa! Il marchio è il mio, ma..non è il mio! E' stato ri-disegnato e cambiato, assolutamente più anonimo. Nessuno si è nemmeno degnato di chiedere un grazie o di invitarmi alla festa; di questo chissenefrega, ma un po' di rispetto per averci perso (non poco) tempo poteva starci..così come poteva starci se il logo lo avessero migliorato..
    Se non vengo tacciato di esibizionismo lo metterò on line per farvi giudicare.

    P.S.: parlando con Gilberto Bentivogli la spiegazione è stata: "il logo era troppo complesso, stampato in piccolo sulla cara diventava illeggibile". Mah..

    P.P.S.: sempre G.B. mi ha detto che l'elenco degli esercizi convenzionati è ancora in fase di formazione, parecchi ritocchi devono essere apportati, per cui speriamo che in tempi brevi diventi più leggibile..(ricordo che il concetto di tempi brevi per il Comune è di minimo 6-7 mesi)

    By Blogger è arrivato il Mago Pampuss, at domenica, maggio 11, 2008 10:25:00 AM  

  • SCANDALO!!!! se Vent fosse sindaco il tuo logo lo avremmo fatto tatuare sulle natiche di ogni Femmina presente nel territorio Crevalcorese tra i 16 e 25 anni... O no!?!

    By Anonymous Riccardino, at domenica, maggio 11, 2008 1:39:00 PM  

  • povero mago pampuss, anche tu vittim dell'amministrazione comunale.Pubblica il tuo logo così possiamo votare anche noi del blog!!per quanto riguarda il tatuaggio di Vent, mi dispiace un po' di essere fuori target( i 25 ormai sono andati)ma per tutte quelle rimaste fuori cosa propone il sindaco?

    By Blogger mafi, at lunedì, maggio 12, 2008 7:13:00 PM  

Posta un commento

<< Home