Fulvio Terzappi

venerdì, marzo 30, 2007

LA STORIA INFINITA

L'epopea infinita del locale ex Scott's Pub continua. Antichissime leggende raccontavano che il buon Scott fosse fuggito negli Stati Uniti per salvarsi dai creditori, altre leggende più recenti narrano invece, molto più mestamente, di uno Scott rinchiuso alla Dozza. Chi saprà mai la verità?
Comunque sia, ieri passando davanti al già citato locale, nei pressi dell'abitazione di Crisalidone, mi son sorpreso nel vedere porte e finestre aperte. Incuriosito mi son avvicinato e ho notato questi cartelloni appesi alle vetrate.

Auguro buona fortuna alla nuova gestione, o pseudo tale, del nuovo ristorante bar Bacio, però il "dopio hamburger con tuto anche panceta anche cipola" di Scott rimarrà irraggiungibile.

Bologna E Piove, Federico Poggipolini

10 Comments:

  • Secondo me il problema di questo posto è il nome. Insomma, la posizione è - come si suol dire - favorevole, c'è passaggio, c'è parcheggio, è ben in vista ecc... Oltretutto c'è pure un albergo (ma c'è ancora?). L'unica cosa sono i nomi che gli hanno dato fin'ora. Voglio dire: voi andreste mai in un bar che si chiama EURO bar, con tanto di logo identico alla bandiera europea? Dopo la fregatura dell'euro moneta col c***o che vado a spendere in un posto che si chiama così! Un altro nome è stato MEETING. Neanche malaccio se non fosse che il simbolo era una macchinina stilizzata impiantonata sulla T. Wow.
    E l'altro nome com'era? Maracuia? Maracanà? Maracaibo? Doppio wow.
    In effetti Scott è stato l'unico forse ad avere qualche speranza chiamandolo Scott's pub, peccati che a Creva siano tutti comunisti antiamericani.
    Secondo voi come promette "Al Bacio"?

    By Blogger Vitangela Moscarda, at venerdì, marzo 30, 2007 3:59:00 PM  

  • io un bel bacio lo darei all'autore di questo post

    By Anonymous Anonimo, at venerdì, marzo 30, 2007 4:12:00 PM  

  • ma dove?

    By Blogger ganasa, at venerdì, marzo 30, 2007 4:16:00 PM  

  • dove vuole..

    By Anonymous Anonimo, at venerdì, marzo 30, 2007 4:30:00 PM  

  • Anche secondo me e' la scelta infelice del nome che porta sfiga...e anche questo non sembra promettere bene.Oppure e' semplicemente un locale maledetto, infestato da fantasmi di gente sfigata..

    By Blogger mafi, at venerdì, marzo 30, 2007 6:38:00 PM  

  • secondo me invece non è il nome ma le persone che ci girano dentro, che non riescono a realizzare nulla, e accumulano solo debiti

    By Anonymous Anonimo, at venerdì, marzo 30, 2007 6:44:00 PM  

  • Oggi, nella pausa pranzo non sapendo cosa fare, ho deciso di fare un salto sul sito di radio 157 e mi sono messa ad ascoltare la programmazione.... non ci credo ho beccato il programma dove partecipi anche tu.... direi "prendiamoci un caffe.... "
    ovviamente la tua voce era fin troppo riconoscibile... l'argomento affrontato era già stato affrontato sul blog quindi ero preparatissima... (il bidet)peccato che non si senta perfettamente, che figata....... avevi ragione dovevo ascoltarvi.... spero di riuscirci ancora...
    COMPLIMENTI A TUTTI SIA PER IL SITO CHE PER LA RADIO E .... IN BOCCA AL LUPO...

    By Anonymous birronza_vale, at venerdì, marzo 30, 2007 7:54:00 PM  

  • Io ho un bellissimo aneddoto al riguardo: uno dei vecchi gestori (non chiedetemi il nome) mi raccontava della sua passione per il vivere "biker" e di tutto ciò che ruotava intorno a questo piccolo, alcolizzato e nerboruto mondo. Faceva parte del gruppo dei "cinghiali" (nei quali peraltro avevo addirittura qualche conoscenza). Ebbene, all'epoca dell'aneddoto fuori dal bar/pub meetingmaracuiascottechipiùnehapiùnemetta campeggiava un grosso telone (diversi metri quadrati) con il granitico invito: "WELCOME, BIKERS!!" (ve lo ricordate?!?!?). il Signor X mi raccontava che aveva "qualche problema" con i BLACK DEVILS, praticamente i capi assoluti del territorio bolognese: come nell'epoca feudataria, i Black Devils, in quanto dominatori, rilasciano il permesso o meno sulle iniziative prese dai singoli mezzadri, e su quel telone nessun permesso era stato richiesto...Avrebbe potuto attirare centauri di passaggio, con conseguenti possibili danni economici ad attività limitrofe gestite dai Black devils.
    Quei "piccoli problemi", (che comprendevano sicuramente altre cose) vennero risolti in breve tempo: i cinghiali vennero presi a LEGNATE dai Black Devils, il telone "abusivo" venne sostituito da una piccolissima scritta sul gazebo (non so se c'è ancora, forse si..), e successivamente i Cinghiali si sciolsero.
    Che storia drammatica..

    By Blogger è arrivato il Mago Pampuss, at sabato, marzo 31, 2007 10:51:00 AM  

  • Mi sembra si parlasse di un bacio... sul dove darlo... e dui darlo ovunque.
    Onde evitare equivoci, chiedo una precisazione sul posto; l'anonimo di cui sopra lo darebbe sulla cappella o con un piccolo colpo di ligua sul buco del culo???
    Vi prego rispondetemi prima possibile.
    Grazie, siete fantastici...e belli.

    By Anonymous Anonimo, at sabato, marzo 31, 2007 11:42:00 AM  

  • l'anonimo sopra è donna e direi che la prima opzione è la migliore

    By Anonymous Anonimo, at lunedì, aprile 02, 2007 8:55:00 AM  

Posta un commento

<< Home